Category Archives for "Nuove scoperte su apprendimento e metacognizione"

Scopriamo che tipo siamo all’università… e se è questo che ci rende insoddisfatti

studenti universitari insoddisfatti

Studiare all’università è quasi come vivere in una dimensione a parte, con le sue regole, le sue dinamiche, la sua società. Come ogni comunità, anche il mondo degli studenti ha i suoi “tipi”: ci sono personaggi che si distinguono, nel bene e nel male, emergendo, ci sono quelli che si zappano il loro orticello senza farsi notare, quelli che noti perché apparentemente non fanno niente tutto il giorno e quelli che vedi sempre col naso sui libri per ore, in biblioteca, ma che non incontri mai agli esami in quattro anni… E tu, sai che tipo di studente sei?

Leggi tutta la Mega-Guida

Cosa dicono gli esperti su come usare gli scarabocchi per studiare (e altre strategie per mantenere la concentrazione)

come aumentare la concentrazione

Come aumentare la concentrazione e mantenerla alta con scarabocchi e altri metodi innovativi Da ragazzino a scuola mi annoiavo tantissimo, perché non sapevo in alcun modo come aumentare la concentrazione visto che quello che dovevo studiare non mi interessava affatto. Preferivo fare altro, per esempio scarabocchiare cose senza senso sul foglio. Se non potevo chiacchierare…

Leggi tutta la Mega-Guida

Come si studia meglio: da soli o in gruppo? Tutta la verità

come si studia

Vorresti capire come si studia meglio, come si studia da soli oppure insieme ai tuoi compagni? Quante volte, leggendo il programma di studio, hai sentito l’angoscia all’idea di non riuscire a studiare tutto in tempo? Quante volte, approcciando una nuova materia, i dubbi ti hanno fatto tremare? Non esiste il metodo perfetto per studiare: esiste il metodo perfetto per studiare per te. Dipende da molti fattori: il tuo carattere, il tuo stile, la materia che devi studiare, ecc. Studiare in gruppo può andare bene per preparare alcuni esami, ma non tutti. Per alcuni argomenti ti sentirai più tranquillo affrontandoli da solo, per altri il gruppo sarà la marcia in più. E se invece la routine perfetta per te fosse un mix tra i due approcci?

Leggi tutta la Mega-Guida

Disturbi dell’attenzione e difficoltà di concentrazione: è colpa dello smartphone?

disturbi dell'attenzione

Smartphone e tablet ti danno difficoltà di concentrazione e diminuiscono la tua capacità di vivere, crescere, comunicare? E se sì, quanto? Leggendo tra le righe troverai sorprese spiacevoli. Soprattutto noi studenti possiamo subire danni quasi irreversibili al nostro metodo di studio, alla capacità di concentrarci e persino di memorizzare le cose più importanti. Per cambiare questa situazione basterebbe porci qualche piccola regola. Eccone 6.

Leggi tutta la Mega-Guida

Pin It on Pinterest