Come fare i Riassunti Scalari® (e come è il mondo degli studenti senza)

come fare un riassunto

Come fare un Riassunto Scalare® MemoVia e perché ti conviene eliminare subito quelli tradizionali

Se non ti hanno mai insegnato come fare un riassunto, scrivi pagine e pagine dettagliatissime PRIMA di iniziare a studiare.

Questo potrebbe portarti alla rovina. I segnali che sei sulla buona strada?

  • a fine giornata ti fa male la mano (ma continui a scrivere)
  • a un quarto del libro non ne puoi più
  • scrivi troppo, capisci poco e ricordi ancora meno

In particolare, a un certo punto sicuramente ti stancherai: guarderai il libro e ti prenderà male l’idea di aprirlo e RICOMINCIARE A SCRIVERE.

E poi vai fuori corso di troppi anni, proprio per colpa dei riassunti. Come è successo a Gianna, un’allieva del Corso Base Gratuito MemoVia che fortunatamente mi ha contattato prima di mollare tutto.

La storia di Gianna e perché ha deciso di imparare come fare un riassunto in modo intelligente

“Sono iscritta alla facoltà di Medicina e Chirurgia a Sassari.

Per una serie di ragioni, tra le quali la mancanza di un valido metodo di studio, ho accumulato anni di fuori corso.

Sono sempre stata una studentessa “modello” che si applicava e studiava senza badare al tempo passato sui libri ed otteneva dei buoni risultati. Volevo essere perfetta.

Tuttavia con l’università hanno iniziato a venir fuori i limiti della mia tipologia di studio.

Ho sempre studiato sottolineando e facendo poi riassunti di ogni tipo, sia manualmente che al pc. Dopo aver riscritto i libri ripetevo fino alla nausea.

Risultati: ore ed ore sui libri, tanta fatica, pochi risultati e ansia.

giovanni fenu

Università da incubo Il tuo metodo di studio è frustrante, lento e NON ti dà sicurezza? Non mollare...

Abbiamo 1000 giorni di lezioni gratuite: PDF Premium, test, Infografiche, Mega-guide  e video formativi.

Avrei voluto trovare un metodo che mi consentisse di studiare con più serenità e che mi portasse a raggiungere risultati più soddisfacenti e in tempi più contenuti.

Ora voglio ricordare il più possibile quando studiato per poi poterlo applicare nell’esercizio della professione. Sento che i riassunti non mi aiutano. Mi sto demotivando lentamente.”

Se proprio non puoi farne a meno, ecco come fare un riassunto perfetto: i Riassunti Scalari® MemoVia

Immagina per un attimo di essere in cima a una scalinata.

I primi gradini ti permettono di accedere ai successivi. E’ meglio se eviti di saltarne alcuni, salire i gradini due a due è una cosa fattibile, scenderli è più pericoloso.

Inoltre, i gradini hanno più o meno tutti la stessa larghezza. E’ come se ciascuno di essi aggiungesse spessore e solidità all’intera scalinata.

Quando arrivi all’ultimo gradino, puoi guardarti indietro e ripercorrerli.

Queste indicazioni devono insegnarti come fare un Riassunto Scalare

Come fare un riassunto: indicazione 1

Devi usare un foglio bianco.

Sai che sono un fan dei fogli senza limiti e costrizioni, quindi niente righe e quadretti.
Puoi lasciarti andare nella scrittura.

Come fare un riassunto: indicazione 2

Devi sforzarti di scrivere solo frasi brevi, al massimo di 5-6 parole, tutte pressappoco della stessa lunghezza.

So che ti sembra impossibile, ma puoi farcela. Si tratta di fare frasi molto semplici, iper-digerite, con una struttura grammaticale fissa: soggetto, verbo, complemento.

Ciò ti costringe a sintetizzare al massimo e soprattutto comprendere a fondo prima di scrivere.
Non puoi trascrivere le frasi del libro.

Come fare un riassunto: indicazione 3

Devi impegnarti a… scrivere male!

Per intenderci, niente bella grafia, evitiamo di perdere tempo nello stile e nella forma.
A noi interessa elaborare entro i primi 20 secondi da quando leggiamo un concetto.

Non appena elaboriamo, dobbiamo appunto riassumere quel concetto in poche parole e scriverlo alla velocità della luce, con una pessima grafia, prima che svanisca dalla memoria a breve termine.

Sintetizzando possiamo dire: foglio bianco, zampe di gallina, elabora tutto, frasi brevissime, mai riguardare il libro.

Prova a fare i riassunti in questo modo e oggi stesso risparmierai metà del tempo di scrittura e ricorderai un terzo in più, in piena tradizione MemoVia.

Vuoi fare l’amanuense come nel Medioevo? Come fare un  riassunto di un libro senza perdere tempo

Come si fa il riassunto di un libro in meno tempo ma mantenendo l’accuratezza?

Bisogna abbandonare i riassunti e gli schemi tradizionali, visto che anche gli insegnanti ti hanno sempre consigliato di farli per studiare.

Eh sì, perché se nella vita non vuoi fare l’amanuense come nel Medioevo, la devi smettere ORA.

Non voglio convincerti ma… ci sono alcune cose fondamentali da sapere per mettere le basi per uno studio davvero efficace:

  • Il tuo attuale metodo di studio può darti risultati soddisfacenti ma non è probabilmente efficiente come speravi.
  • Ripetere ad alta voce è stancante e frustrante.
  • Fare riassunti e schemi ti richiede un sacco di tempo e dopo devi pure ripeterli per farteli entrare in testa.
  • Le tecniche di memoria, per come vengono insegnate, sono spesso meccaniche e poco funzionali allo studio.
  • Persino i metodi cosiddetti moderni, come quello delle Mappe Mentali di Tony Buzan, prevedono che tu scriva e disegni al fine di memorizzare e ciò ti fa perdere ore preziose.
  • Ogni studio efficace deve prevedere alcune fasi e seguire dei principi che non vadano in contrasto con ciò che il cervello può fare nella realtà.

Basta con le brutte notizie! A questo punto ti starai chiedendo se è davvero possibile studiare per meno ore e ricordare di più, e soprattutto se esistono davvero dei principi da seguire per alzare le possibilità di superare le prove in ogni momento della tua vita.

Come fare un riassunto e come smettere di farli: dai Riassunti Scalari® MemoVia alla rivoluzione nel metodo

Sì, studiare meglio si può ed è abbastanza facile. I Riassunti Scalari MemoVia ne sono un esempio: non rivoluzionano il tuo modo di studiare, ma lo cambiano notevolmente in meglio.

Tra le orecchie abbiamo uno strumento prodigioso, fatto per apprendere: impariamo da quando siamo nati e lo faremo per tutta la vita. Il cervello, anche se non sembra, è quasi perfetto, solo che a volte non sappiamo come usarlo aggirandone i normali limiti. È venuto il momento di scoprire come fare.

Se segui il Corso Base Gratuito MemoVia avrai una scaletta chiara e precisa di alcuni principi da seguire per iniziare da subito a migliorare il tuo modo di studiare.

Sottolineare (tutto il libro, con la matita, con evidenziatori tipo spade laser, persino col righello…!), scrivere a bordo pagina, fare riassunti più lunghi dell’originale, fare schemi ossessivi, disegni e mappe colorate… è tutto INUTILE e ti fa perdere un sacco di tempo prezioso.

Ti basta sapere come fare un riassunto perfetto, o preferisci non farne più per tutta la vita?

Io credo valga la pena di cambiare qualcosa. Poi sei tu a decidere se tornare ai vecchi metodi o se adottare quelli che ti propongo.

Alla prossima prova avrai davanti solo un professore oppure un foglio e una penna, non porterai certo il libro né i tuoi bellissimi e più o meno ordinati fogli.

Ora hai la libertà di scegliere. Iniziare finalmente a studiare già mentre leggi il libro.

Oppure continuare a disperdere le energie e PERDERE TEMPO sui i tuoi bellissimi riassunti e schemi.

Pin It on Pinterest